01/07/2024

Viaggio nella storia della Cartiera Fedrigoni con il Cav. Luigi Ciabuschi

La Fondazione Fedrigoni Fabriano ha avuto l'onore di ascoltare la storia del Cav. Luigi Ciabuschi, marchigiano classe 1931, un viaggio attraverso decenni di dedizione e passione, da Direttore dello Stabilimento di Verona dal 1967. Abbiamo accolto il Cav. Ciabuschi in quella che è stata per anni la sua casa, la “casa del Direttore”, quella che oggi è “Casa Fedrigoni”, sede dell’Archivio aziendale del Gruppo Fedrigoni. Dopo quasi 60 anni è tornato in quella villa che si affaccia nello Stabilimento di Verona e che ha suscitato in lui emozioni profonde e ricordi preziosi.

Un’intervista appassionante condotta da Flavio Viventi, Production Manager di Fedrigoni a Verona, anche lui di origini marchigiane. Un dialogo alla pari tra chi ha vissuto e vive ancora oggi i reparti della Cartiera.

Ciabuschi, perito industriale specializzato in chimica cartaria all’Istituto Industriale di Fabriano, ha contribuito  allo sviluppo di nuove tipologie di carta, come la Splendorlux ancora oggi tra i prodotti di punta del Gruppo Fedrigoni.  
«Venendo da una guerra – racconta Ciabuschi – era essenziale avere spirito di adattamento e capacità di innovazione. Quando sono arrivato, lo stabilimento di Verona era ancora in macerie. Abbiamo ricostruito tutto e sviluppato nuove tecnologie per migliorare la produzione.»

Dedizione, passione e impegno hanno lasciato un'impronta indelebile nella storia della Cartiera Fedrigoni per questo, la Fondazione ha deciso di nominare “Socio Onorario” il Cav. Ciabuschi in segno di apprezzamento per i particolari meriti acquisiti nel promuovere la cultura, la produzione e la diffusione della carta.